2019-2020

Post dottorato in Linguaggi Visivi presso il programma post-laurea in arti visive della Scuola di Belle Arti dell'Università Federale di Rio de Janeiro

Visual Arts post-graduate programme (PPGAV) at Rio de Janeiro Federal University’s School of Fine Arts 

Postdoctoral in Visual Language - PNPD National Postdoctoral Program, CAPES Coordenação de Aperfeiçoamento de Pessoal de Nível Superior do Ministério da Educação Brasiliano

 

Borsista straniero presso il gruppo di ricerca del Conselho Nacional de Desenvolvimento Científico e Tecnológico CNPQ (Consiglio Nazionale per lo Sviluppo Scientifico e Tecnologico), ATOTALIDADE presso l'Università Federale di Rio de Janeiro.

Expor/Explorar Arte Negra | Expose/Exploit Black Art

Il progetto si propone come facilitatore di contatti e scambi attraverso lo sviluppo di un database di artisti neri africani e afrobrasiliani, con un focus particolare sulle donne. Approfondisce il modo in cui le “culture africane” stanno influenzando la prossima generazione di pensatori, artisti, filosofi e scienziati, proponendo in particolare una riflessione sulle correlazioni dell'influenza della matrice africana nell'attuale produzione brasiliana.

 

In considerazione dell'urgenza e della positività della diffusione mediatica della cultura nera e del continente africano, il progetto incoraggia una posizione che mette in discussione gli interessi del mercato che sembra aver individuato un nuovo oggetto di sfruttamento nelle culture native. Afferma l'importanza di mantenere una osservazione critica riguardo le dinamiche che, incoraggiando il multiculturalismo e le collaborazioni attraverso un apparente rafforzamento della diversità, mirano a ottenere altri ritorni (spesso non solo economici) che interessano la soggettività dei soggetti coinvolti: visibilità, connettività e mobilità, ovvero gli elementi che guidano l'industria culturale e, più recentemente, il soddisfacimento di un dovere “politicamente corretto” che facilita l'accesso ai fondi internazionali. Infine, osserva criticamente come l'appropriazione delle lotte sociali da parte dell'industria culturale sia una strategia dell'imperialismo culturale.

 

Obiettivi:

1. Analizzare le connessioni e le disconnessioni tra Africa e Sud America nella definizione delle identità nere, africane e afro-brasiliane attraverso una prospettiva artistica, mettendo in discussione i sistemi e le strutture alla base dell'industria culturale e del mercato delle arti.

2. Partecipare a un discorso globale sulla necessità di decolonizzare i curricula scolastici, attraverso l'ampliamento di riferimenti teorici che possano concretamente dare visibilità ad autori meno conosciuti.

Esperienze di insegnamento, supervisione e admin accademici

 

  • 'Arte contemporanea africana, studi decoloniali e produzione afro-brasiliana contemporanea: co-organizzazione di un dialogo' corso parte del programma post-laurea in arti visive presso la Escola de Belas Artes dell'Università Federale di Rio de Janeiro PPGAV EBA UFRJ (docente) - agosto / novembre 2019
  • 'Linguagens di configurazione spaziale I. DESILHA nella città. Prof. Livía Flores PPGAV EBA / UFRJ parte della Plataforma Emergência, Centro Municipal de Arte Hélio Oiticica, professoressa invitata. Marzo-luglio 2019;
  • 'Esperienza artistica nell'Africa contemporanea' corso parte del Programma di formazione e deformazione - Corso di emergenza e resistenza, Scuola di arti visive EAV Parque Lage, professoressa invitata. Maggio 2019.

> Parte delle commissioni scientifiche e di comunicazione per l'organizzazione del seminario 'Arte e Memória em tempos de crise: XXII Encontro de Pesquisadores do Programa de Pós-Graduação em Artes Visuais', EBA / UFRJ ' -Dicembre 2019;

> Membro del Comitato di selezione per il Master in Linguaggi Visivi del Corso post laurea in Arti visive 2019 presso la Escola de Belas Artes dell'Università Federale di Rio de Janeiro PPGAV EBA UFRJ.

 

> Co-Supervisione di uno studente di master

 

Conferenze

 

> Seminario online Distanciamento e Aproximações, Arte, Educação e Tecnologia no Contexto de Crises parte del dibattito 'Arte e Tecnologia", PPGAVI da Universidade Federal de Pelotas UFPel, Novembre 2020;

> Lancio online della Rivista Interdisciplinare di Arte, Scienza e Tecnologia Metamorfose -Dossier Arte, cuidado e tecnologias do bem viver, IHAC, UFBA, Note da un diario, architettando nuove soggettività, in conversazione con gli autori Lara Ovídio e Teofanes Assis, giugno 2020;

> Serie di presentazioni online del Dossiê Estética Africana, Universidade Federal de Ouro Preto MG, Università Federale di Ouro Preto MG, luglio 2020;

> “Praticas estéticas africanas: o reconhecimento de afro-modernidades multi-individuais” parte del dibattito "Estetica e decolonialità" del Seminários: Teorias, Práticas e Políticas Decoloniais, PPGCS, PPGFil dell'Università Rurale Federale di Rio de Janeiro UFRRJ, novembre 2019;

 

 

Pubblicazioni

BUROCCO, L. (Org.) 2019. Ensaio fotográfico de Mauricio Hora, texto de Cosme Felippse, Cadernos Desilha Vol. 2 / 2019;

BUROCCO, L., 2019 Praticas Estéticas Africanas: o reconhecimento da afro modernidade de múltiplos indivíduos, in DOSSIÊ ESTÉTICA AFRICANA, Revista de Estética e Filosofia da Arte, Programa de Pós-graduação em Filosofia da Universidade Federal de Ouro Preto– UFOP;

BUROCCO, L., 2019. The Fall of the Post Industrial | Post Global | Post Colonial World, in special issue of New Global Studies 'Borders after the Fall of the Berlin Wall', WITS Univerity Press;

BUROCCO, L., 2019. Não torne a Africa um objeto de exploração novamente, in Revista Vazantes, V.3, N.1, 2019;

BUROCCO, L., 2019. Atrocidades Maravilhosas e Tupinambá Lambido: ocupações imagéticas na cidade do Rio de Janeiro entre Afeto Politica e Arte,PÓS: Revista do Programa de Pós-graduação em Artes da Escola de Belas Artes da UFMG, v.09, n.18, novembro 2019 ;

BUROCCO, L., 2019. Afrofuturismo e Devir Negro do Mundo | Afrofuturism and the becoming-black of the world, in Arte& Ensaios | revista do ppgav/eba/ufrj | n. 38 | julho 2019;

BUROCCO, L., 2019. Afrofuturismo e Perspectivismo Ameríndio: duas ferramentas para um pensamento decolonial, inBuala, Portal de crítica e documentação de questões pós-coloniais e transatlânticas;

BUROCCO, L., 2019.  Do Not Make Africa an Object of Exploitation Againin Black Panther and Afrofuturism  themed edition, Image & Text (ISSN 2617-3255), published by the University of Pretoria

 

Progetti Esterni

> Intensive Curatorial Program Lagos Bienal 2019Lagos, Nigeria, dal 28 ottobre al 3 novembre 2019. Il programma di una settimana cerca di facilitare nuovi approcci alla conoscenza nell'affrontare argomenti, situazioni e questioni linguistiche fondamentali per le narrazioni e le prospettive africane;

> Dissident Bodies | Rebel Cities, Art (s), Anthropology (s) and Activism (s) Lisboa, 31 maggio e 1 giugno 2019. Biblioteca Municipal de Marvila, Lisboa. Organizzazione del seminario: Center for Research Network in Anthropology (CRIA). Team organizzativo: Amaya Sumpsi, André Soares, Angela Montalvo Chaves, Francesca de Luca, Emiliano Dantas, Herberto Smith, Joacine Katar Moreira, Junior Abalos, Laura Burocco, Otávio Raposo, Paula Barreto, Paulo Raposo, Rodrigo Lacerda, Scott Head, Teresa Fradique;

> Seminar «O Rio de Janeiro remains beautiful and oppressive» - in memory of Matheusa Passareli   con Gabe Passareli (Artista), CES Social Studies Center | Alta Coimbra Co-organizer con il progetto t (De) Othering, the ITM (Inter-thematic group on Migration) of CES, the School Feminist Knowledge Ecologies (CES) and the CILIA-LGBTQI + project - Inequalities throughout the life of LGBTQI+ people: a comparative and intersectional approach in four European countries, Giugno 2019.

 

> Curatorial Monitoring Despina Residency Art Program, Rio de Janeiro - Artista Residente: Maga Berr (Peru / Olanda) June-July 2019, progetto “A house for the unknown”. L'artista è interessata all'osservazione delle disuguaglianze sociali nell'ambito dell'edilizia abitativa e della pianificazione urbana. Come vengono escluse o incluse le persone? È perchè? Parte del problema è dovuto alla gentrificazione?

> Gentrificazione: tra precarietà e nuovi colonialismi. Intervento a Espaço Fosso edizione n. 12, Rio de Janeiro, 19 ottobre 2019.